Suche

La trasmissione a variazione continua (CVT) migliora efficienza e performance

  • Batteria più piccola o autonomia maggiore grazie alla CVT
  • Più coppia per il traino e la guida off-road
  • Accelerazione più veloce e velocità massime più alte
  • Cambio variabile continuo per comfort e praticità ottimali
Gabriele Aimone Cat

Gabriele Aimone Cat >

X

Stoccarda, Germania/Tilburg, Olanda – Il business dell'elettromobilità è in fermento. Alcune applicazioni tuttavia, pongono ancora grandi sfide per i sistemi di propulsione elettrici, è il caso del traino di rimorchi, delle salite ripide con carichi pesanti a bordo, o della percorrenza di lunghi tratti di autostrada ad alta velocità: la carica della batteria si riduce rapidamente. Quasi tutte le auto elettriche hanno solo una marcia avanti, ma in queste situazioni una trasmissione a più velocità può funzionare meglio. Per dimostrarlo, Bosch ha installato una trasmissione automatica a variazione continua (CVT - continuously variable transmission) con cinghia di spinta in un veicolo di prova. Questo tipo di cambio, chiamato CVT4EV aumenta le prestazioni fino al 4%. A seconda della progettazione, può offrire più coppia in modalità trazione, migliore accelerazione o velocità massima più elevata.

Il CVT4EV espande la gamma di possibilità per i veicoli elettrici

ha dichiarato Gert-Jan van Spijk, responsabile dell'ingegnerizzazione del CVT in Bosch.

"Il CVT4EV espande la gamma di possibilità per i veicoli elettrici" ha dichiarato Gert-Jan van Spijk, responsabile dell'ingegnerizzazione del CVT in Bosch. Inoltre, poiché la trasmissione regola continuamente il rapporto senza perdita di trazione, la facilità di guida, tipica dei veicoli elettrici, viene mantenuta. Bosch ha contribuito con la propria esperienza nei sistemi e con diversi componenti a completare le soluzioni CVT offerte dai produttori specializzati in trasmissioni.

Migliore performance, ridotto consumo di energia

La variazione continua delle marce del CVT4EV offre il miglior equilibrio possibile di efficienza e performance. A questo scopo, il sistema può controllare liberamente la velocità e la coppia del motore elettrico. Alle basse velocità, una marcia più bassa migliora l'accelerazione e la manovrabilità in salita, mentre una marcia più alta aumenta l'efficienza alle velocità superiori, oltre che aumentare la velocità massima. Inoltre, fornisce più coppia durante il traino e la guida off-road,

pur consumando meno energia. Specialmente alle velocità costanti, il CVT4EV riduce la richiesta di energia del veicolo.

Grazie alla coppia ridotta del motore elettrico e ai requisiti di velocità, un motore meno costoso e più compatto può fornire prestazioni uguali o superiori. In alternativa, lo stesso motore può raggiungere autonomie maggiori. I costruttori di veicoli elettrici possono quindi trovare l'equilibrio ottimale tra la capacità e l'autonomia della batteria.

Grande versatilità, meno complessità, costi ridotti

La soluzione di sistemi di propulsione comprende un modulo CVT4EV, un inverter, un motore elettrico e una trasmissione su asse con rapporto adattato al veicolo. Risulta idonea a una varietà di applicazioni dalle auto di media grandezza alle auto sportive fino ai veicoli commerciali leggeri. I programmi software individuali spesso riescono ad adattare la catena cinematica alla rispettiva area di applicazione, di conseguenza sono necessarie meno varianti hardware. Questo consente di ridurre costi di sviluppo e produzione. L'uso della CVT4EV permette inoltre diverse modalità di guida per diversi tipi di veicolo e consente alle case automobilistiche di distinguersi dalla concorrenza offrendo la gestione tipica del loro brand in tutti i segmenti di veicoli. Di conseguenza, gli utenti finali avranno l'esperienza di guida che associano al rispettivo marchio.

Rispetto ad altre soluzioni di cambio a variazione continua per veicoli elettrici, il CVT4EV offre un maggiore aumento della coppia e della velocità motore disponibile per le ruote. Assicura, inoltre, un cambio marcia fluido senza sobbalzi, una caratteristica irrinunciabile per i veicoli elettrici. Infine, la diffusione più ampia del CVT riduce la velocità del motore elettrico e rende l'esperienza di guida ancora più fluida e silenziosa.

Il concept del CVT4EV con numerosi componenti Bosch è stato sviluppato da Bosch Transmission Technology B.V., consociata olandese di Bosch. Con sede a Tilburg, l'azienda è leader nello sviluppo e produzione in serie di cinghie di spinta per CVT. Le soluzioni complete CVT4EV sono disponibili tramite fornitori di soluzioni specializzati in trasmissioni.

Tags: Automotive

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2613 – 2698 – 2330

press@it.bosch.com

Il settore di business Mobility Solutions è il più importante del Gruppo Bosch. Nel 2020 ha registrato un fatturato di 42,1 miliardi di Euro, equivalenti al 59 percento dei ricavi totali del Gruppo. Questi risultati rendono il Gruppo Bosch uno dei fornitori leader nel campo automotive. Il settore di business Mobility Solutions persegue la visione della mobilità del futuro sicura, sostenibile ed entusiasmante e combina l’expertise del gruppo in quattro ambiti di guida: personalizzata, autonoma, elettrificata e connessa, offrendo ai propri clienti soluzioni di mobilità integrata. Il settore di business Mobility Solutions opera a livello mondiale nelle seguenti aree di business: sistemi di iniezione per motori a combustione interna, mobilità e soluzioni alternative legate alla propulsione elettrica, sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, guida autonoma, tecnologie per informazione e comunicazione fra veicoli e fra veicoli e infrastrutture, concept e servizi per l'aftermarket. Bosch ha contribuito con importanti innovazioni all'evoluzione dell'auto come, per esempio, la gestione elettronica del motore, il sistema elettronico di stabilità ESP e la tecnologia common-rail per i motori diesel.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 395.000 collaboratori (al 31 dicembre 2020) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 71,5 miliardi di euro nel 2020. In qualità di azienda leader nel settore IoT, Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, persegue la visione della mobilità sostenibile, sicura ed entusiasmante. Bosch utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT, per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in circa 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. Con le sue oltre 400 sedi in tutto il mondo, il Gruppo Bosch è carbon-neutral dal primo trimestre del 2020. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, in circa 129 sedi in tutto il mondo, sono 73.000 i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo, di cui circa 34.000 ingegneri software.

Maggiori informazioni su www.bosch.com, www.iot.bosch.com, www.bosch-press.it

Scarica il comunicato stampa

Stai ancora cercando qualcosa?