Suche

I servizi Bosch e le nuove opportunità nel settore della mobilità sostenibile

Gabriele Aimone Cat

Gabriele Aimone Cat >

X

Bosch protagonista a e_mob, l’eMobility Festival

  • Mercoledì 11 novembre, Bosch presente a e_mob con un intervento dedicato all’elettrificazione nel settore automotive e ai servizi correlati
  • Servizi Bosch per l’elettromobilità: la batteria nel cloud prolunga la vita utile delle batterie nelle auto elettriche
  • Progetto Scuole: percorso di e-learning Bosch per orientare gli studenti al loro futuro professionale

Milano – Servizi per una mobilità sempre più connessa e sostenibile: questo il tema al centro dell’intervento di Bosch nell’ambito della quarta edizione di e_mob, l’eMobility Festival promosso dal Comune di Milano, la Regione

Lombardia e la Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi. L’evento, in programma dal 9 all’11 novembre, si svolgerà in una inedita versione interamente digitale sulla piattaforma emob.livebit.it.

Mercoledì 11 novembre, alle ore 11:30, Giulio Lancellotti, Sales Manager for Connected Services & IoT Solutions di Bosch, racconterà in diretta streaming la visione della mobilità secondo Bosch, con un focus sui servizi basati su cloud che contribuiscono a migliorare significativamente le prestazioni e la durata delle batterie nelle auto elettriche.

Grazie al servizio di batteria nel cloud, le soluzioni software nel cloud analizzano continuamente lo stato della batteria basandosi sui dati in tempo reale relativi al veicolo e all'ambiente circostante e permettono di riconoscere i fattori di stress per la batteria, come la ricarica veloce. Sulla base dei dati raccolti, il software predispone misure per contrastare l'invecchiamento delle celle, come processi di ricarica ottimizzati che si traducono in una minore usura per la batteria. Con questi servizi, Bosch non solo offre la possibilità di essere sempre a conoscenza dello stato attuale della batteria, ma per la prima volta consente di effettuare una previsione affidabile della durata residua e delle prestazioni della batteria stessa.

Bosch partecipa anche al Progetto Scuole, promosso nell’ambito di e_mob dal Comune di Milano in collaborazione con le aziende protagoniste del settore. L’iniziativa offre alle scuole dei 150 comuni italiani che hanno aderito alla Carta Metropolitana della mobilità elettrica, la possibilità di partecipare a webinar e workshop interattivi nel corso dell’intero anno scolastico.

Da sempre vicina al tema dell’orientamento dei giovani al loro futuro professionale, Bosch ha scelto di partecipare all’iniziativa mettendo a disposizione degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado aderenti al progetto, un percorso di e-learning nell’apposita sezione della piattaforma di e_mob, dedicato alle opportunità di business e alle professioni legate alla mobilità del futuro. In particolare, Gian Maria Gabbiani, pilota multi-motorsport e atleta testimonial del progetto Bosch Allenarsi per il Futuro, racconterà la sua esperienza, stimolando i ragazzi ad “allenare” competenze, qualità e valori necessari per affrontare il proprio futuro sia personale sia professionale. Federica Cudini, Marketing Manager Bosch eBike Systems, racconterà invece quali sono le nuove figure professionali legate al mondo delle eBike. Infine, Stefano Paganini, Learning Consultant della scuola di formazione Bosch TEC, illustrerà le competenze necessarie per lavorare in officina e poter intervenire sulle auto ibride ed elettriche.

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2613 - 2698 - 2330

press@it.bosch.com

Il settore di business Mobility Solutions è il più importante del Gruppo Bosch. Nel 2019 ha registrato un fatturato di 46,8 miliardi di Euro, equivalenti al 60 percento dei ricavi totali del Gruppo. Questi risultati rendono il Gruppo Bosch uno dei fornitori leader nel campo automotive. Il settore di business Mobility Solutions persegue la visione della mobilità del futuro sicura, sostenibile ed entusiasmante e combina l’expertise del gruppo in quattro ambiti di guida: personalizzata, autonoma, connessa ed elettrificata, offrendo ai propri clienti soluzioni di mobilità integrata. Il settore di business Mobility Solutions opera a livello mondiale nelle seguenti aree di business: sistemi di iniezione per motori a combustione interna, mobilità e soluzioni alternative legate alla propulsione elettrica, sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, guida autonoma, tecnologie per informazione e comunicazione fra veicoli e fra veicoli e infrastrutture, concept e servizi per l'aftermarket. Bosch ha contribuito con importanti innovazioni all'evoluzione dell'auto come, per esempio, la gestione elettronica del motore, il sistema elettronico di stabilità ESP e la tecnologia common-rail per i motori diesel.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 400.000 collaboratori (al 31 dicembre 2019) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 77,7 miliardi di euro nel 2019. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 72.600 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 126 sedi in tutto il mondo, nonché circa 30.000 ingegneri software.

Ulteriori informazioni sul sito www.bosch.com e www.bosch.it/stampa

Stai ancora cercando qualcosa?