Suche

girls@bosch - Dai banchi di scuola alle professioni di domani

L’iniziativa di Bosch per orientare le bambine agli studi tecnologici e scientifici

  • Il progetto al femminile per promuovere la cultura STEM fra le nuove generazioni
  • Protagoniste 12 bambine dell'Istituto Comprensivo “San Giuseppe Calasanzio” di Milano
  • Percorso formativo di 3 mesi con laboratorio di robotica

Milano – Al via la prima edizione di girls@bosch, l’iniziativa volta a diffondere le discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Maths) fra le studentesse di domani e rimuovere i pregiudizi e gli stereotipi di genere. Conoscere le materie tecnico-scientifiche fin dall’infanzia, infatti, può influenzare le scelte future, sia formative che professionali.

Il progetto girls@bosch coinvolge 12 bambine della classe quinta dell'Istituto Comprensivo “San Giuseppe Calasanzio” di Milano che, a partire dal prossimo 30 settembre, parteciperanno a lezioni teoriche e pratiche tra i banchi di scuola e in azienda, in un percorso di 32 ore distribuite in 3 mesi. Da una parte, Bosch TEC, la scuola di formazione del Gruppo Bosch in Italia, accompagnerà le giovanissime studentesse alla scoperta delle materie STEM. Dall’altra, 19 ragazzi della classe quarta dell’Istituto “Galileo Galilei” di Milano ad indirizzo meccatronico, impegnati nel progetto di alternanza scuola-lavoro, guideranno le piccole partecipanti in un laboratorio di robotica, con l’obiettivo di realizzare un vero e proprio robot da utilizzare a scuola.

Secondo i dati resi noti dall’Onu, solo il 28% dei ricercatori in tutto il mondo è donna. Sono ancora poche, dunque, le ragazze che scelgono di intraprendere studi tecnologici e scientifici nonché carriere professionali sempre più richieste nell’era digitale. L’obiettivo di girls@bosch è proprio quello di avvicinare concretamente le bambine alle discipline utili per affacciarsi al mondo del lavoro di domani, eliminando di fatto gli stereotipi culturali che vedono i ragazzi più inclini a studiare le materie STEM.

Per orientare le bambine a questo tipo di studi, saranno raccontate le esperienze e i successi raccolti da donne di spicco nel panorama internazionale: dall’astronauta Samantha Cristoforetti all’astrofisica Margherita Hack, passando per i Premi Nobel Marie Curie e Rita Levi Montalcini. “È importante promuovere la diffusione della cultura STEM fin dalla tenera età per ridurre il gap di genere nelle carriere e nelle professioni tecnico-scientifiche – spiega Sabrina Castellan, Training, Recruiting & Development Director Bosch Group Italy –. Per Bosch, infatti, la diversity è un valore importante che permette di essere più competitivi non solo sul mercato, ma anche in termini di innovazione e creatività”.

Tags: HR, Bosch Group

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2014 - 2364 - 2698

press@it.bosch.com

Il Gruppo Bosch è presente in Italia dal 1904, anno in cui fu inaugurato il primo ufficio di rappresentanza a Milano. Lo sviluppo di Bosch in Italia è proseguito negli anni ampliando notevolmente le aree d’interesse, trasformandosi da semplice sede commerciale a vera e propria realtà industriale. Nel 2018, Bosch Italia con i suoi 6.014 collaboratori ha conseguito un fatturato di 2,5 miliardi di euro. Oggi, Bosch Italia, su tutto il territorio nazionale, conta 19 società e 4 centri di ricerca, costituendo per il Gruppo uno dei mercati più importanti a livello mondiale.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 410.000 collaboratori (al 31 dicembre 2018) impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 78,5 miliardi di euro nel 2018. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, mobilità connessa e Industry 4.0. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 460 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 68.700 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 130 sedi in tutto il mondo.

Ulteriori informazioni sul sito www.bosch.com e www.bosch.it/stampa

Stai ancora cercando qualcosa?