Suche

Bosch Energy and Building Solutions Italy - A “Scuola” di efficientamento energetico

La Regione Piemonte organizza una visita alla Scuola Marinella di Bruino, edificio a “energia quasi zero”

  • Una giornata formativa dedicata all’applicazione dei Contratti di Performance Energetica per la riqualificazione degli edifici pubblici
  • Visita alla Scuola Marinella di Bruino, esempio virtuoso di efficienza energetica grazie agli interventi realizzati da Bosch Energy and Building Solutions Italy

Milano – Il prossimo 29 maggio, un gruppo di rappresentanti di enti pubblici locali e agenzie per l’energia provenienti da diversi Paesi europei (Spagna, Grecia, Belgio, Bulgaria e Romania) avrà la possibilità di visitare la Scuola primaria Marinella di Bruino (TO). La scuola è stata oggetto, lo scorso anno, di una riqualificazione energetica da parte di Bosch Energy and Building Solutions Italy che l’ha resa un edificio ad altissima prestazione energetica. La visita, organizzata dalla Regione Piemonte, in collaborazione con EnviPark, si svolgerà nell’ambito del progetto STEPPING, Programma Interreg MED, finanziato dall’Unione Europea. In particolare, il progetto è stato scelto come tutor da PROSPECT Horizon per un’attività formativa e di scambio di esperienze sull’applicazione dei Contratti di Performance Energetica. L’obiettivo di STEPPING, infatti, è proprio quello di incrementare la diffusione degli EPC (Energy Performance Contract) per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici nei Paesi europei Mediterranei.

La Scuola Marinella rappresenta un esempio virtuoso di riqualificazione energetica grazie all’attivazione di un contratto EPC. Gli interventi, infatti, sono stati realizzati in seguito all’accordo siglato tra Bosch e la Città Metropolitana di Torino per il progetto europeo 2020Together, Programma Energia Intelligente Europa, coordinato dalla Regione. Grazie agli interventi realizzati da Bosch Energy and Building Solutions Italy, l’edificio ha ottenuto la certificazione nZEB (nearly Zero Energy Building – edificio a “energia quasi zero”). Il fabbisogno energetico dell’immobile, infatti, è divenuto quasi nullo e coperto in misura significativa da energia ottenuta da fonti rinnovabili.

Durante la visita della struttura, Bosch descriverà gli interventi attuati: la coibentazione della muratura esterna mediante un rivestimento a cappotto con pannelli di EPS, la coibentazione sottotetto con doppi pannelli di lana di vetro, l’installazione di serramenti in PVC a taglio termico, dotati di vetri basso emissivi, la sostituzione di una caldaia a metano con una pompa di calore aria-acqua, l’installazione di valvole termostatiche programmabili, l’installazione di un sistema di telegestione e l’installazione di impianto fotovoltaico di tipo grid-connected.

Infine, Bosch presenterà il sistema di monitoraggio ed energy management in uso, con una panoramica sugli interventi realizzati negli altri edifici dei comuni di None, Orbassano, Piossasco e Volvera.

Tags: Bosch Italia, Energy and Building Solutions

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2014 - 2364 - 2698

press@it.bosch.com

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 410.000 collaboratori (al 31 dicembre 2018) impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 78,5 miliardi di euro nel 2018. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, industria e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 460 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 68.700 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 130 sedi in tutto il mondo.

L'azienda è stata fondata a Stoccarda nel 1886 da Robert Bosch (1861-1942) come "Officina di meccanica di precisione ed elettrotecnica". La struttura societaria della Robert Bosch GmbH assicura l'indipendenza imprenditoriale del Gruppo Bosch, permettendo all'azienda di perseguire strategie a lungo termine e di far fronte a nuovi investimenti che possano garanti-re il suo futuro. La Fondazione di pubblica utilità Robert Bosch Stiftung GmbH detiene il 92% delle partecipazioni della Robert Bosch GmbH. La maggioranza dei diritti di voto appartiene alla società fiduciaria Robert Bosch Industrietreuhand KG che gestisce le funzioni imprenditoriali dell'azienda. I diritti di voto e le partecipazioni restanti spettano alla famiglia Bosch e alla Robert Bosch GmbH.

Ulteriori informazioni sul sito www.bosch.com e www.bosch.it/stampa

Stai ancora cercando qualcosa?