Suche

Guida sicura con Bosch TEC

Il corso promosso dalla scuola di formazione Bosch TEC si apre alle aziende

  • Nuovi corsi di guida sicura rivolti ai collaboratori delle aziende che utilizzano l’auto come strumento di lavoro
  • Una giornata di lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche presso l’Autodromo di Franciacorta
  • Gian Maria Gabbiani, Pilota e Responsabile del Corso di Guida Sicura Bosch TEC, presenta la vettura con cui gareggerà al Campionato Italiano TCR DSG Endurance

Milano – Si è svolta oggi, presso l’Auditorium Bosch di Milano, la presentazione ufficiale del Corso di Guida Sicura promosso dalla Scuola di Formazione Bosch TEC (Training, Esperienze, Competenze). L’iniziativa è rivolta alle imprese che vogliono offrire un corso di guida sicura e eco-compatibile ai propri collaboratori che utilizzano l’auto (es. assegnata; parco auto aziendale) come strumento di lavoro.

La novità formativa è stata illustrata da Sabrina Castellan, Responsabile Bosch TEC, e da Gian Maria Gabbiani, Pilota e Responsabile del Corso Guida Sicura Bosch TEC che, per l’occasione, ha presentato in anteprima la vettura con cui gareggerà al Campionato Italiano TCR DSG Endurance: una Volkswagen Golf GTI. La competizione prenderà il via il prossimo 5 aprile a Monza e si svilupperà in 7 tappe, tra cui quella di Misano che si svolgerà in concomitanza con il weekend di gare del DTM in Italia.

La sicurezza alla guida è per Bosch un tema di importanza fondamentale, il corso nasce dunque dall’esperienza dell’azienda nel mondo automotive ed è basato sul concetto di conoscenza del proprio stile di guida e della propria auto. Un percorso formativo che porta a comprendere le reali interazioni uomo-auto-ambiente, insegnando a individuare i pericoli e ridurre al minimo i rischi.

Progettato e implementato nel 2018, il corso ha coinvolto oltre 150 collaboratori Bosch in 9 sessioni. L’obiettivo di quest’anno è di raddoppiare il numero di corsisti, nonché di estendere l’offerta anche a società esterne.

Il Corso di Guida Sicura Bosch TEC ha la durata di un giorno e si svolge presso l’Autodromo di Franciacorta, a Castrezzato (BS). Composto da 3 rettilinei e 13 curve, il circuito si sviluppa per oltre 2,5 km ed è stato progettato e realizzato per garantire più elevati standard di sicurezza per gli utenti.

Il corso è composto da una parte teorica (posizione di guida, tecniche di sterzata, dinamica del veicolo e trasferimenti di carico, sistemi di sicurezza attiva e passiva, guida eco-compatibile, ecc.) e da una parte pratica, realizzata in pista e su aree attrezzate, con un rapporto allievo/istruttore di 4 a 1. La parte pratica prevede diverse esercitazioni su fondi a bassa aderenza (sottosterzo, sovrasterzo, slalom, skid, frenata d’emergenza con evitamento di un ostacolo, frenata differenziata) con l’obiettivo di sperimentare le principali tecniche di guida sicura con la propria auto per garantirne la massima efficienza. Inoltre, il corso offre la possibilità di effettuare una diagnosi personalizzata dello stile di guida e dello stato del veicolo che si utilizza quotidianamente per aumentare la consapevolezza e la sicurezza di chi è al volante.

La scuola di Formazione Bosch TEC

TEC è la scuola di formazione del Gruppo Bosch in Italia, nata nel 2002 per rispondere alle esigenze di formazione manageriale e tecnologica dei collaboratori Bosch e dei clienti esterni. TEC è una scuola unica nel suo genere, perché sa pensare come pensa un’azienda. Ha nel suo DNA il know-how che Bosch ha acquisito in oltre 130 anni di formazione dei propri collaboratori e della propria rete distributiva. L’obiettivo è quello di offrire una proposta formativa di elevata qualità, capace di integrare le metodologie più avanzate con i processi aziendali. Bosch TEC è certificata ISO 9001:2008.

Tags: Primo Equipaggiamento, Mobility Solutions, safety

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2330 – 2698

press@it.bosch.com

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Secondo i dati preliminari, grazie ai circa 410.000 collaboratori (al 31 dicembre 2018) impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 77,9 miliardi di euro nel 2018. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, industria e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 69.500 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 125 sedi in tutto il mondo.

L'azienda è stata fondata a Stoccarda nel 1886 da Robert Bosch (1861-1942) come "Officina di meccanica di precisione ed elettrotecnica". La struttura societaria della Robert Bosch GmbH assicura l'indipendenza imprenditoriale del Gruppo Bosch, permettendo all'azienda di perseguire strategie a lungo termine e di far fronte a nuovi investimenti che possano garanti-re il suo futuro. La Fondazione di pubblica utilità Robert Bosch Stiftung GmbH detiene il 92% delle partecipazioni della Robert Bosch GmbH. La maggioranza dei diritti di voto appartiene alla società fiduciaria Robert Bosch Industrietreuhand KG che gestisce le funzioni imprenditoriali dell'azienda. I diritti di voto e le partecipazioni restanti spettano alla famiglia Bosch e alla Robert Bosch GmbH.

Maggiori informazioni su www.bosch.com, www.bosch.it/stampa

Stai ancora cercando qualcosa?