Suche

Nuova sponsorizzazione: Bosch è partner ufficiale del Campionato ABB FIA Formula E

Una piattaforma globale e una competizione innovativa per monoposto elettriche

  • Il contratto avrà durata fino al 2021: Bosch sponsorizza l'elettrificazione della gara di Formula E.
  • Markus Heyn, membro del Board of Management di Bosch: "Bosch elettrifica i sistemi di propulsione sulle strade e in pista".
  • La passione per le corse: la lunga tradizione di Bosch nella storia delle competizioni automobilistiche inizia ben 117 anni fa quando, nel 1901, consegue la prima vittoria proprio grazie alla sua tecnologia a bordo dei veicoli.

Stoccarda e Valencia – Con tempismo perfetto per l'avvio della quinta stagione del campionato di Formula E, l'organizzazione ha ingaggiato un nuovo sponsor: Bosch sarà partner ufficiale, per i prossimi tre anni, dell'unico campionato per monoposto totalmente elettriche. Questo traguardo rafforza l'obiettivo di Bosch di diventare leader dell'elettromobilità.

Bosch è il partner di riferimento per la guida elettrica, una posizione oggi confermata dalla nomina di partner ufficiale della Formula E

ha dichiarato Markus Heyn, membro del Board of Management di Bosch.

La partnership produrrà un'ampia copertura pubblicitaria condivisa sia in pista che online e in televisione. "È con grande piacere che diamo il benvenuto a Bosch nel Campionato ABB FIA Formula E come nostro partner ufficiale" ha affermato Alejandro Agag, Fondatore e CEO di Formula E. "Bosch è fornitore leader del settore automotive e vanta un nome prestigioso e rispettato; il suo ingresso nella Formula E rappresenta un passo importante. Non potrei immaginare un connubio più ovvio: Bosch ha una lunga tradizione di competizioni negli sport automobilistici e grande esperienza in ambito di elettrificazione, automazione e connettività. Ritengo che siano pilastri chiave per il futuro della mobilità urbana e, insieme agli altri partner che ci affiancano, possiamo contribuire ad accelerare il passaggio all'elettrico".

Per Bosch, tuttavia, la partnership con il campionato della guida elettrica va al di là della sola sponsorizzazione: nel ruolo di partner ufficiale, l'azienda raggiunge sia gli spettatori che i suoi clienti. Oggi, nella Formula E sono rappresentate tutte le principali case costruttrici. Grazie alla partecipazione alle gare, Bosch consolida la sua tradizionale presenza nelle competizioni automobilistiche. Il fornitore di tecnologia e servizi è partner di lunga data del DTM nonché ideatore di numerosi prototipi e veicoli gran turismo per il Campionato del Mondo Endurance. Passando alla Formula E, l'azienda completa la sua attività in ambito di corse. "Bosch elettrifica i sistemi di propulsione sulle strade e in pista" ha dichiarato Heyn.

13 gare, 12 città, 5 continenti

Con la Formula E, Bosch si rivolge a una serie di competizioni di portata globale che offrono una tecnologia interessante e una piattaforma di marketing. Le gare si svolgono sui circuiti di tutto il mondo. Per il lancio della quinta stagione, previsto il 15 dicembre 2018, 22 macchine da corsa elettriche scenderanno in pista in Arabia Saudita nel distretto di Ad Diriyah, ed è in questa occasione che il marchio Bosch celebrerà il suo debutto. "Città in fermento, fan entusiasti e veicoli con un'accelerazione elettrizzante, questo ambiente ricco di emozioni è perfetto per le nostre attività di motor racing" ha dichiarato Clemens K. Krebs, responsabile Marketing Communication del settore di business Mobility Solutions di Bosch.

La passione per le corse

Non sono molte le aziende la cui storia si interseca così strettamente con il mondo delle gare automobilistiche: Bosch già nel 1901 e nel 1903 aveva ottenuto le prime vittorie con tecnologie di sua proprietà. Da allora, l'azienda sfrutta i suoi successi sportivi anche in ambito marketing. Il marchio Bosch presenzia al DTM dal 2000, data del suo ritorno in pista. Tutte le auto della serie gran turismo sono dotate di tecnologia Bosch altamente sofisticata. Dal 2006 al 2012, i veicoli diesel e ibridi diesel hanno conquistato i primi posti nella leggendaria 24 ore di Le Mans del Campionato del Mondo Endurance. Anche in quei veicoli la tecnologia Bosch era sempre a bordo. Con i loro sistemi di propulsione totalmente elettrici, le auto da corsa della Formula E sono praticamente silenziose. "Qualunque sia il sistema di propulsione, il mondo delle competizioni automobilistiche è nel DNA di Bosch” ha dichiarato Krebs.

Tags: Formula E, Motor sports, Elektromobility

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2014 - 2364 - 2698

press@it.bosch.com

Il settore di business Mobility Solutions è il più importante del Gruppo Bosch. Nel 2017 ha registrato un fatturato di 47,4 miliardi di Euro, equivalenti al 61 percento dei ricavi totali del Gruppo. Questi risultati rendono il Gruppo Bosch uno dei fornitori leader nel campo automotive. Il settore di business Mobility Solutions combina l’expertise del gruppo in tre ambiti: automazione, elettrificazione e connettività. Il settore di business Mobility Solutions opera a livello mondiale nelle seguenti aree di business: sistemi di iniezione per motori a combustione interna, mobilità e soluzioni alternative legate alla propulsione elettrica, sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, guida autonoma, tecnologie per informazione e comunicazione fra veicoli e fra veicoli e infrastrutture, concept e servizi per l'aftermarket. Bosch ha contribuito con importanti innovazioni all'evoluzione dell'auto come, per esempio, la gestione elettronica del motore, il sistema elettronico di stabilità ESP e la tecnologia common-rail per i motori diesel.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 402.000 collaboratori (al 31 dicembre 2017) impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 78,1 miliardi di euro nel 2017. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, mobilità connessa e Industry 4.0. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 64.500 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 125 sedi in tutto il mondo.

Ulteriori informazioni sul sito www.bosch.com e http://www.bosch-press.it

Stai ancora cercando qualcosa?