Suche

Press release #Bosch Group
Condividi il comunicato stampa

Bosch Engineering e X Shore sviluppano un nuovo sistema di propulsione elettrico per la X Shore 1

Bosch Engineering si apre al settore marino scegliendo l’azienda svedese leader di categoria

Gabriele Aimone Cat

Gabriele Aimone Cat

X

Abstatt, Stoccolma - Bosch Engineering, consociata interamente controllata da Bosch, e X Shore, la società tecnologica svedese che ha lanciato una generazione rivoluzionaria di imbarcazioni completamente elettriche, silenziose e connesse, annunciano una collaborazione per migliorare le prestazioni e l'efficienza del sistema di propulsione elettrico della X Shore 1. La collaborazione unisce due aziende con un impegno condiviso per la sostenibilità, per un futuro più verde per le imbarcazioni.

La collaborazione con Bosch Engineering conferma l’impegno di X Shore di lavorare in sinergia con aziende e organizzazioni che condividono la stessa visione, andando oltre i confini dell'eccellenza ingegneristica e contribuendo all'avanzamento del settore della nautica elettrica. Entrambe in prima linea per la sostenibilità, X Shore e Bosch Engineering condividono lo stesso obiettivo: ridurre le emissioni e rendere il mondo più green. La collaborazione di Bosch Engineering con il pioniere della sostenibilità, X Shore, consente all'azienda di continuare a raggiungere questi obiettivi e di contribuire al progresso della nautica elettrica.

La tecnologia all'avanguardia e l'esperienza automotive di Bosch svolgono un ruolo cruciale nello sviluppo del sistema di propulsione elettrica di X Shore 1. Sin dal lancio, la X Shore 1 è stata equipaggiata con il più grande motore Bosch sul mercato per imbarcazioni da diporto, oltre che con l'inverter e il riduttore sviluppato e prodotto da Bosch Rexroth. Questi componenti offrono potenza, silenziosità, affidabilità e compattezza, il tutto perfettamente in linea con la visione di X Shore di immettere sul mercato barche elettriche ad alte prestazioni.

X Shore, uno dei produttori più sostenibili al mondo, come certificato dal revisore indipendente Shades of Green (parte di S&P Global), ha posto le basi per una sostenibilità a lungo termine che apre la strada a un futuro a zero emissioni grazie a tecnologie e ricerca innovative, design intelligente e materiali sostenibili che consentono ai passeggeri di esplorare mari e laghi senza rumore e fumi nocivi emessi dai motori a combustione.

"In Bosch investiamo in tecnologie sostenibili e abbiamo iniziato a perseguire l’obiettivo della sostenibilità prima che diventasse una priorità a livello sociale”, ha dichiarato Johannes-Jörg Rüger, Presidente di Bosch Engineering GmbH. “Nell'ambito della mobilità sostenibile, stiamo continuando a rafforzare il nostro portafoglio di soluzioni per la guida elettrificata. X Shore è un partner forte e appassionato che condivide questo impegno ambientale con profonda convinzione. Sono felice che Bosch Engineering contribuisca ad accelerare l'approccio sostenibile alla produzione in serie di X Shore condividendo la propria esperienza nella produzione in serie e dei componenti che hanno raggiunto prestazioni elevate nel settore automotive".

In Bosch investiamo in tecnologie sostenibili e abbiamo iniziato a perseguire l’obiettivo della sostenibilità prima che diventasse una priorità a livello sociale.

ha dichiarato Johannes-Jörg Rüger, Presidente di Bosch Engineering GmbH.

"In X Shore siamo sempre alla ricerca di collaborazioni innovative per promuovere la nostra mission verso un'industria nautica più sostenibile e un mondo più verde. Crediamo fermamente che l'innovazione non conosca confini e che unendo le forze con altre aziende innovative, grandi e piccole, possiamo riuscire a ottenere sempre di più. Il nostro impegno per l'innovazione costante ci spinge a cercare partnership che ci consentano di imparare dall’esperienza reciproca, condividere conoscenze e sfruttare le competenze collettive. Noi di X Shore siamo entusiasti di supportare Bosch Engineering nel percorso verso la sostenibilità. Insieme abbiamo sviluppato una nuova tecnologia di azionamento elettrico all'avanguardia per la nuova X Shore 1, che offrirà un'esperienza di navigazione senza precedenti" ha dichiarato Jenny Keisu, CEO di X Shore.

La stretta collaborazione di X Shore con Bosch Engineering segna l'inizio del viaggio di elettrificazione di Bosch nel segmento delle imbarcazioni da diporto. X Shore, in qualità di pioniere della sostenibilità nel settore nautico, è stata accuratamente selezionata per essere parte del progetto pilota. La collaborazione è volta a migliorare e sviluppare il sistema elettrico di X Shore 1, aumentando la potenza grazie al design leggero e l'efficienza attraverso la progettazione e l'impostazione del software, consentendo una facile integrazione nei sistemi esistenti attraverso l'uso di un design compatto e risparmiando tempo e costi di manutenzione.

Tags: Nautica, Mobility

Contatti per la Stampa:

Gabriele Aimone Cat

Tel. 02 3696 2613

press@it.bosch.com

Il settore di business Mobility è il più importante del Gruppo Bosch. Nel 2023 ha registrato un fatturato di 56,2 miliardi di Euro, equivalenti al 60% dei ricavi totali del Gruppo. Questi risultati rendono il Gruppo Bosch uno dei fornitori leader nel campo automotive. Il settore di business Mobility persegue la visione della mobilità del futuro sicura, sostenibile ed entusiasmante e combina l’expertise del gruppo in quattro ambiti di guida: personalizzata, autonoma, elettrificata e connessa, offrendo ai propri clienti soluzioni di mobilità integrata. Il settore di business Mobility opera a livello mondiale nelle seguenti aree di business: sistemi di iniezione per motori a combustione interna, mobilità e soluzioni alternative legate alla propulsione elettrica, sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, guida autonoma, tecnologie per informazione e comunicazione fra veicoli e fra veicoli e infrastrutture, concept e servizi per l'aftermarket. Bosch ha contribuito con importanti innovazioni all'evoluzione dell'auto come, per esempio, la gestione elettronica del motore, il sistema elettronico di stabilità ESP e la tecnologia common-rail per i motori diesel.

Bosch Engineering GmbH è una società del Gruppo Bosch con sede ad Abstatt, in Germania. In qualità di sviluppatore di sistemi per l'industria automobilistica dal 1999, con oltre 3.300 collaboratori, la società sviluppa servizi e soluzioni per i sistemi di propulsione, la sicurezza, il comfort e per i sistemi elettrici ed elettronici – dall’ideazione alla produzione in serie. Specializzata in elettronica e software, attinge dalla tecnologia Bosch per la produzione in serie su larga scala. Sviluppa soluzioni su misura per un’ampia gamma di applicazioni per auto, veicoli commerciali, off-highway, veicoli da diporto, trasporto ferroviario, marittimo e veicoli industriali. Bosch Engineering GmbH coordina tutte le attività motorsport del Gruppo Bosch.

Maggiori informazioni su www.bosch-engineering.com

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 421.000 collaboratori (al 31 dicembre 2022) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 88,2 miliardi di euro nel 2022. In qualità di azienda leader nel settore IoT, Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, persegue la visione della mobilità sostenibile, sicura ed entusiasmante. Bosch utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT, per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 470 tra consociate e filiali in circa 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. Con le sue oltre 400 sedi in tutto il mondo, il Gruppo Bosch è carbon-neutral dal primo trimestre del 2020. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, in circa 136 sedi in tutto il mondo, sono 85.500 i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo, di cui circa 44.000 ingegneri software.

Maggiori informazioni su www.bosch.com, www.iot.bosch.com, www.bosch-press.it

Informazioni su X Shore

La società svedese di tecnologia climatica e imbarcazioni elettriche X Shore è stata fondata nel 2016 a Stoccolma. Con sede produttiva in Svezia, è diventata il principale fornitore mondiale di imbarcazioni elettriche e ha clienti in Nord America e in tutta Europa. Le barche di X Shore non utilizzano combustibili fossili e hanno un impatto minimo sulla fauna marina. X Shore ha ricevuto numerosi premi per il design del modello Eelex 8000 e nel 2022 è stata nominata per il premio "Barca a motore europea dell'anno" e ha ricevuto la menzione speciale della giuria.

Crea barche 100% elettriche per un futuro senza combustibili fossili. Combinando l'artigianato marittimo svedese con la tecnologia, l'innovazione e la sostenibilità, sta cambiando il futuro dell'industria nautica. La sostenibilità è al centro di tutto ciò che X Shore fa: Cicero Shades of Green AG, un revisore indipendente, ha valutato l'azienda come uno dei produttori più sostenibili al mondo in riferimento all'anno in corso.

Maggiori informazioni su: www.xshore.com

Scarica il comunicato stampa