Suche

Bosch Bread by Davide Longoni in edizione limitata con la collaborazione speciale di Fornasetti per la realizzazione della shopper

Chiara M. Braccelarghe

Chiara M. Braccelarghe >

X

Milano – “Mai dimenticare la propria umanità e il rispetto della dignità umana nei rapporti con gli altri”.

La frase di Robert Bosch, datata 1920, è quanto mai attuale e riflette appieno i valori e l’operato che, a tutt’oggi, l’omonima azienda da lui fondata rimarca in tutto il mondo. La multinazionale tedesca, leader globale di tecnologie e servizi, fa oggi capo ad una Fondazione di pubblica utilità e, da sempre, ha nel proprio DNA l’attenzione alla Responsabilità Sociale, ad ogni livello. Dalle azioni per il clima, simbolicamente riassunte nella raggiunta neutralità climatica delle proprie sedi produttive, alle politiche di conservazione delle materie prime e riciclo dei materiali, alle opere filantropiche a sostegno della società, sempre in linea con la propria mission di sviluppare iniziative volte a migliorare la vita delle persone, ogni giorno.

Proprio per tutto ciò, Bosch Italia in collaborazione con Davide Longoni ha deciso di sostenere la Onlus Pane Quotidiano, attraverso un’iniziativa molto speciale in occasione del Natale. Per tutto il mese di dicembre chi sceglierà di comprare il Bosch Bread by Davideun pane di campagna a Km zero - presso i panifici di Davide Longoni a Milano, farà del bene a chi, oggi in città, vive situazioni di estrema difficoltà. Bosch Italia, infatti, raddoppierà il ricavato del Bosch Bread by Davide venduto e lo devolverà a Pane Quotidiano. Inoltre, dal 10 al 12 dicembre, con soli 5 euro si potrà acquistare, presso alcuni punti vendita Longoni, la shopper in cotone serigrafata a mano con i decori di Fornasetti, il cui ricavato sarà interamente devoluto all’Onlus milanese. L’Atelier Fornasetti ha contribuito all’immagine della sportina del pane nel segno della collaborazione artistica che, già da un paio di anni, ha in atto con l’eccellenza milanese nell’ambito della panificazione.

Il momento che stiamo vivendo è molto complesso. La crisi economica degli ultimi anni in Italia e la recente pandemia hanno colpito pesantemente la popolazione, creando nuovi poveri che si sono aggiunti a chi già versava in condizioni di necessità. Per questo Bosch Italia ha deciso di dare il proprio contributo sostenendo Pane Quotidiano, l’organizzazione senza scopo di lucro nata a Milano che, da oltre 120 anni, ha l’obiettivo di assicurare aiuto alle persone più bisognose e fragili, distribuendo ogni giorno, gratuitamente, generi alimentari e beni di conforto a chiunque ne abbia bisogno, senza alcuna distinzione o discriminazione.

Siamo felici di constatare che la frase di Robert Bosch sia completamente in linea con il motto coniato nel 1898 dai Fondatori di Pane Quotidiano che così recita: Fratello, Sorella, nessuno qua ti domanderà chi sei, né perché hai bisogno, né quali sono le tue opinioni. Ciò a significare che la dignità umana va sempre ed in ogni caso preservata e mai prevaricata. Da allora ne sono passati tanti di anni, anzi, più di un secolo, ma questi principi ispiratori calzano perfettamente nel nostro oggi con la speranza che si possa migliorare il domani” - ha affermato Luigi Rossi, Vice Presidente Pane Quotidiano ONLUS.

Il filo conduttore dell’iniziativa è il “pane” che, nella sua semplicità, racchiude valori simbolici antichi di condivisione, tradizione, artigianalità e allo stesso tempo moderni di ricerca, innovazione e ritrovata socialità. Gli stessi valori condivisi da Bosch in cui crede da sempre.

Un piccolo gesto spesso può fare la differenza per far sentire la nostra vicinanza a chi sta attraversando periodi di difficoltà. Per questo, in linea con i principi del nostro fondatore, abbiamo deciso di sostenere Pane Quotidiano attraverso l’iniziativa Bosch Bread by Davide durante le festività natalizie. Alla base del concetto di Panetteria 4.0, su cui si basa l’attività di Davide Longoni, c’è una ricerca delle materie prime di qualità e rispetto dell’ambiente che, insieme alla diversità e alla multiculturalità, sono temi condivisi anche dalla nostra azienda - ha dichiarato Giuditta Piedilato, Direttore Comunicazione e Relazioni Pubbliche Bosch Italia.

"Donare il pane è uno dei gesti più nobili e significativi della storia dell'umanità. Per questo motivo, per noi, è un grande piacere essere parte attiva di questo bellissimo progetto assieme a Fondazione Bosch per Pane Quotidiano. Sono sicuro che la comunità del nostro panificio sarà altrettanto felice di diventarne parte attiva. Per il progetto abbiamo pensato di fare un 'pane di campagna' con la segale che coltiviamo a Chiaravalle, un pane di Milano e che richiama alla natura stessa della città: aperta, accogliente e pronta ad aiutare le persone più fragili" - ha sottolineato il panificatore Davide Longoni.

Tags: Bosch Italia

Ulteriori informazioni:

Pane Quotidiano https://panequotidiano.eu/

Davide Longoni www.davidelongoni.com

Bosch Bread by Davide è acquistabile nel mese di dicembre in tutti i panifici Davide Longoni di Milano, mentre la shopper Fornasetti esclusivamente presso i seguenti punti vendita Davide Longoni (dal 10 al 12 dicembre):

Via Gerolamo Tiraboschi 19; Via Fratelli Bronzetti 9; Mercato del Suffragio

Fornasetti www.fornasetti.com

Fornasetti è un atelier di design e decorazione di oggetti di arredamento di alto artigianato.

Fu fondato a Milano negli anni Quaranta da Piero Fornasetti, figura artistica poliedrica, caratterizzata da un inarrestabile estro creativo che lo rende uno degli esempi più prolifici del Novecento italiano.

Barnaba Fornasetti, Direttore Artistico e custode dell’eredità di suo padre Piero, ha guidato il brand nel corso degli ultimi trent’anni con scelte coraggiose e non convenzionali che lo hanno condotto alla vivacità attuale e alla notorietà internazionale.

Bosch Ufficio Stampa: Tel. 02 3696 2613 - 2698 - 2330 press@it.bosch.com

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 395.000 collaboratori (al 31 dicembre 2020) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 71,5 miliardi di euro nel 2020. In qualità di azienda leader nel settore IoT, Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, persegue la visione della mobilità sostenibile, sicura ed entusiasmante. Bosch utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT, per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in circa 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. Con le sue oltre 400 sedi in tutto il mondo, il Gruppo Bosch è carbon-neutral dal primo trimestre del 2020. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, in circa 129 sedi in tutto il mondo, sono 73.000 i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo, di cui circa 34.000 ingegneri software.

L'azienda è stata fondata a Stoccarda nel 1886 da Robert Bosch (1861-1942) come "Officina di meccanica di precisione ed elettrotecnica". La struttura societaria della Robert Bosch GmbH assicura l'indipendenza imprenditoriale del Gruppo Bosch, permettendo all'azienda di perseguire strategie a lungo termine e di far fronte a nuovi investimenti che possano garantire il suo futuro. La Fondazione di pubblica utilità Robert Bosch Stiftung GmbH detiene il 94% delle partecipazioni della Robert Bosch GmbH. Le partecipazioni restanti sono detenute da una società di proprietà della famiglia Bosch e da Robert Bosch GmbH. La maggioranza dei diritti di voto appartiene alla società fiduciaria Robert Bosch Industrietreuhand KG che gestisce le funzioni imprenditoriali dell'azienda.

Maggiori informazioni su www.bosch.com, www.iot.bosch.com, www.bosch-press.it

Scarica il comunicato stampa

Stai ancora cercando qualcosa?