Suche

Press release #Mobility Solutions

Innovazioni Bosch per un traffico urbano sostenibile e la sicurezza nel trasporto pubblico

Bosch presente a Citytech, l’evento dedicato al futuro della mobilità

  • Traffico urbano: la soluzione Bosch per monitorare e migliorare la qualità dell’aria per una mobilità a zero emissioni
  • Convenience Charging: ricarica e navigazione per una mobilità sostenibile
  • Tram Forward Collision Warning: maggiore sicurezza con il sistema di assistenza alla guida per tram sviluppato da Bosch Engineering
Cristina Sgobio

Cristina Sgobio >

X

Milano – Soluzioni per una mobilità urbana sempre più efficiente, sicura e sostenibile: questo il tema al centro degli interventi di Bosch nell’ambito dell’ottava edizione di Citytech, in programma a Milano giovedì 23 e venerdì 24 settembre in versione ibrida, fisica e digitale. L’evento sarà un momento di incontro e discussione dedicato al futuro della mobilità per aziende leader, startup, istituzioni, stakeholder, investitori e media.

Giovedì 23 settembre alle ore 11:30, all’interno del panel “La gestione degli spazi: la nuova urbanistica”, Giulio Lancellotti, Manager Connectivity & IoT Solutions di Bosch, racconterà i servizi e le soluzioni Bosch per la mobilità sostenibile, volta a migliorare la qualità dell’aria. Nell’ottica di una mobilità locale a zero emissioni, infatti, Bosch ha sviluppato una soluzione che consente di monitorare lo stato della qualità dell’aria per identificare interventi e misure correttive. L’Immission Monitoring Box (IMB), il dispositivo di misurazione di emissioni atmosferiche certificato CE, è in grado di monitorare gli agenti inquinanti e il loro valore specifico. A questo, si aggiungono due servizi basati su cloud: l’Environmental Sensitive Traffic Management (ESTM) che, tramite simulazioni, consente di creare mappe delle emissioni provenienti da traffico veicolare, e l’Eco-Loop, un sistema di mappatura real time della qualità dell’aria che include non solo il traffico veicolare ma tutti i possibili agenti inquinanti del territorio in esame.

Questa soluzione permette, per esempio, di prevedere quale effetto avranno le emissioni legate al traffico sulla qualità dell’aria in determinate condizioni meteorologiche. Inoltre, i dati rilevati possono essere utilizzati per intervenire sulla gestione del traffico con largo anticipo e capire come e in quale misura interventi come la deviazione del traffico o la modifica delle fasi semaforiche possano contribuire a migliorare il flusso del traffico e, quindi, la qualità dell’aria.

Perseguendo l’obiettivo di una mobilità sempre più sostenibile, Bosch offre anche servizi per l’elettromobilità, come Convenience Charging. Grazie ad esso, Bosch solleva i guidatori dall'onere di trovare stazioni di ricarica pubbliche presso le quali ricaricare e pagare. Inoltre, la soluzione di ricarica e navigazione integrata consente di effettuare previsioni realistiche e una pianificazione del percorso che tiene conto di diversi fattori, come le soste di ricarica necessarie.

Nella stessa giornata, alle ore 15:00, Bosch sarà protagonista anche del panel “La nuova percezione di sicurezza del trasporto pubblico locale”. In particolare, Gianfranco Fenocchio, Direttore commerciale Bosch Engineering Italia, presenterà il Tram Forward Collision Warning, l’innovativo sistema di assistenza alla guida per tram sviluppato da Bosch Engineering. In caso di rischio di collisione, il sistema, costituito da una telecamera, un sensore radar e una centralina, allerta il conducente del tram con un segnale acustico e un’indicazione visiva sul pannello di controllo. Nel caso in cui il conducente non intervenga o lo faccia in modo tardivo, il sistema frena automaticamente il veicolo fino ad arrestarlo, così da impedire o almeno ridurre quanto più possibile l’impatto.

Per partecipare ai convegni, che si svolgeranno presso la Sala Maestoso del Cinema Anteo di CityLife, è possibile registrarsi QUI, fino a esaurimento posti. Per seguire gli interventi in diretta streaming, invece, basta collegarsi al sito www.citytech.eu

I servizi e le soluzioni Bosch saranno presentati nel corso delle due giornate di evento anche all’interno dell’area espositiva allestita in Piazza Tre Torri. La manifestazione, infatti, sarà aperta al pubblico che potrà dunque visitare gli stand presenti, assistere alle conferenze e conoscere i prodotti più innovativi del settore automotive.

Tags: Automotive

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2613 - 2698 - 2330

press@it.bosch.com

Il settore di business Mobility Solutions è il più importante del Gruppo Bosch. Nel 2020 ha registrato un fatturato di 42,1 miliardi di Euro, equivalenti al 59 percento dei ricavi totali del Gruppo. Questi risultati rendono il Gruppo Bosch uno dei fornitori leader nel campo automotive. Il settore di business Mobility Solutions persegue la visione della mobilità del futuro sicura, sostenibile ed entusiasmante e combina l’expertise del gruppo in quattro ambiti di guida: personalizzata, autonoma, elettrificata e connessa, offrendo ai propri clienti soluzioni di mobilità integrata. Il settore di business Mobility Solutions opera a livello mondiale nelle seguenti aree di business: sistemi di iniezione per motori a combustione interna, mobilità e soluzioni alternative legate alla propulsione elettrica, sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, guida autonoma, tecnologie per informazione e comunicazione fra veicoli e fra veicoli e infrastrutture, concept e servizi per l'aftermarket. Bosch ha contribuito con importanti innovazioni all'evoluzione dell'auto come, per esempio, la gestione elettronica del motore, il sistema elettronico di stabilità ESP e la tecnologia common-rail per i motori diesel.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 395.000 collaboratori (al 31 dicembre 2020) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 71,5 miliardi di euro nel 2020. In qualità di azienda leader nel settore IoT, Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, persegue la visione della mobilità sostenibile, sicura ed entusiasmante. Bosch utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT, per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in circa 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. Con le sue oltre 400 sedi in tutto il mondo, il Gruppo Bosch è carbon-neutral dal primo trimestre del 2020. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, in circa 129 sedi in tutto il mondo, sono 73.000 i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo, di cui circa 34.000 ingegneri software.

Maggiori informazioni su www.bosch.com, www.iot.bosch.com, www.bosch-press.it

Scarica il comunicato stampa

Stai ancora cercando qualcosa?