Suche

Nel cuore della Terra dei Motori, Bosch racconta il futuro della mobilità e le sfide dei professionisti di domani

  • Giovedì 1 luglio, keynote di Mathias Pillin, Presidente della divisione Cross-Domain Computing Solutions di Bosch, durante il convegno inaugurale
  • Giovedì 1 e venerdì 2 luglio, Bosch partecipa al panel “Innovation & Talents” dedicato ai giovani studenti universitari e alle start-up
  • Venerdì 2 luglio, Fabio Giuliani, General Manager Bosch Italia, racconterà la visione di Bosch al convegno dedicato a idrogeno e biocombustibili
Cristina Sgobio

Cristina Sgobio >

X

Milano – Bosch rinnova la sua partecipazione da protagonista al Motor Valley Fest, in programma a Modena da giovedì 1 a domenica 4 luglio in versione ibrida, fisica e digitale. Per Bosch, il Motor Valley Fest, giunto alla sua terza edizione, sarà l’occasione non solo per incontrare giovani talenti, ma anche per approfondire le tematiche legate al futuro della mobilità, fornendo il proprio punto di vista insieme agli altri grandi protagonisti del settore.

Giovedì 1 luglio, nel corso della conferenza inaugurale che si terrà a partire dalle ore 9:00, sarà analizzato il mondo automotive in piena trasformazione, tra nuovi trend, sfide e tecnologie software al servizio della mobilità. Tema, quest’ultimo, che sarà approfondito da Mathias Pillin, Presidente della divisione Cross-Domain Computing Solutions di Bosch. Per registrarsi all’evento, basta cliccare QUI.

Giovedì 1 e venerdì 2 luglio, Bosch sarà protagonista anche del panel “Innovation & Talents”, incontrando giovani studenti e valutando idee e progetti di start-up innovative. In particolare, nel corso del Talent Talk in programma giovedì dalle 15:30 alle 16:30, Camilla Negri –Talent Acquisition Bosch e Angelo Formenti - HR Manager Bosch Mobility Solutions incontreranno virtualmente gli studenti universitari, raccontando le opportunità offerte dal mondo del lavoro e le sfide che dovranno affrontare per diventare professionisti. Durante il talk, gli studenti avranno anche la possibilità di seguire il contributo di Alessandro Allievi, Site co-leader in Bosch USA, che racconterà il suo percorso di crescita personale e professionale in azienda. Per seguire l’evento, cliccare QUI.

Infine, venerdì 2 luglio alle ore 10:00, Fabio Giuliani, General Manager Bosch Italia, prenderà parte alla tavola rotonda dedicata a idrogeno e biocarburanti, raccontando l’impegno di Bosch per raggiungere una mobilità sempre più efficiente e sostenibile anche attraverso nuove forme di alimentazione alternativa. Per seguire l’evento, cliccare QUI.

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2613 - 2698 - 2330

press@it.bosch.com

Il settore di business Mobility Solutions è il più importante del Gruppo Bosch. Nel 2020 ha registrato un fatturato di 42,1 miliardi di Euro, equivalenti al 59 percento dei ricavi totali del Gruppo. Questi risultati rendono il Gruppo Bosch uno dei fornitori leader nel campo automotive. Il settore di business Mobility Solutions persegue la visione della mobilità del futuro sicura, sostenibile ed entusiasmante e combina l’expertise del gruppo in quattro ambiti di guida: personalizzata, autonoma, elettrificata e connessa, offrendo ai propri clienti soluzioni di mobilità integrata. Il settore di business Mobility Solutions opera a livello mondiale nelle seguenti aree di business: sistemi di iniezione per motori a combustione interna, mobilità e soluzioni alternative legate alla propulsione elettrica, sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, guida autonoma, tecnologie per informazione e comunicazione fra veicoli e fra veicoli e infrastrutture, concept e servizi per l'aftermarket. Bosch ha contribuito con importanti innovazioni all'evoluzione dell'auto come, per esempio, la gestione elettronica del motore, il sistema elettronico di stabilità ESP e la tecnologia common-rail per i motori diesel.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 395.000 collaboratori (al 31 dicembre 2020) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 71,5 miliardi di euro nel 2020. In qualità di azienda leader nel settore IoT, Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, persegue la visione della mobilità sostenibile, sicura ed entusiasmante. Bosch utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT, per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in circa 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. Con le sue oltre 400 sedi in tutto il mondo, il Gruppo Bosch è carbon-neutral dal primo trimestre del 2020. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, in circa 129 sedi in tutto il mondo, sono 73.000 i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo, di cui circa 34.000 ingegneri software.

Maggiori informazioni su www.bosch.com, www.iot.bosch.com, www.bosch-press.it

Scarica il comunicato stampa

Stai ancora cercando qualcosa?