Suche

Incontro digitale dedicato alla sostenibilità organizzato dalla scuola di formazione BOSCH TEC in collaborazione con Bosch Termotecnica Italia

  • Il 19 maggio appuntamento dedicato ai “Green Gas” per i sistemi di riscaldamento, ai cambiamenti climatici e alla decarbonizzazione
  • Idrogeno “pulito” e prospettive nel settore: il contesto Europeo, la posizione e l’approccio di Bosch
  • Tavola rotonda con alcuni dei principali attori e considerazioni basate sullo studio Bosch FEEM sulle future tecnologie per il riscaldamento
  • Smart Learning Experience: il progetto formativo di BOSCH TEC per approfondire le competenze del futuro
  • Diretta streaming gratuita e aperta al pubblico: cliccare QUI per registrarsi
Chiara M. Braccelarghe

Chiara M. Braccelarghe >

X

Milano – Il cambiamento climatico rappresenta una sfida a cui l’intero pianeta è chiamato a rispondere mettendo in pratica azioni volte a contrastarlo e, quindi, a ridurne al minimo gli effetti. In questo senso, l’utilizzo dell’idrogeno può contribuire a raggiungere gli obiettivi climatici posti dall’Unione Europea. Questo il tema al centro del nuovo e-Talk@BOSCH organizzato dalla scuola di formazione BOSCH TEC in collaborazione con Bosch Termotecnica Italia. L’evento, intitolato Let’s go GREEN! Il ruolo dell’idrogeno in un futuro sostenibile, si svolgerà mercoledì 19 maggio alle ore 18:00 in diretta streaming.

Per raggiungere la neutralità climatica entro il 2050, come previsto dal Green Deal Europeo, è necessario non solo ridurre le emissioni inquinanti in atmosfera, ma anche incrementare l’utilizzo delle fonti rinnovabili. L’idrogeno svolge un ruolo chiave nel percorso verso la decarbonizzazione, soprattutto nel lungo periodo. A spiegare come, contribuiranno le testimonianze di Bosch Termotecnica Italia, Bosch Termotecnica Gmbh, Bosch Rexroth, Delta EE, ENEA, SNAM, ANIMA/Assotermica e FEEM che, durante l’evento, racconteranno il quadro europeo per poi scendere nel particolare del contesto italiano. L’incontro digitale sarà dunque l’occasione per spiegare come si sta preparando il nostro Paese a questa sfida climatica e quale sarà il ruolo dell’idrogeno nel riscaldamento delle nostre abitazioni, aiutandoci così a ridurre le emissioni.

Inoltre, durante l’evento si parlerà dello studio “The potential role of hydrogen towards a low carbon residential heating in Italy”, realizzato da Bosch e Fondazione ENI Enrico Mattei. Il lavoro di ricerca mostra un'analisi di diversi scenari che mettono a confronto tecnologie differenti per raggiungere un riscaldamento residenziale decarbonizzato entro il 2050.

L’appuntamento si inserisce nella serie di incontri del progetto “Smart Learning Experience” organizzati dalla scuola di formazione BOSCH TEC, con l’obiettivo di approfondire le nuove competenze necessarie da acquisire in questo delicato momento storico. Dopo i primi due eventi digitali dedicati al benessere tramite il respiro e alla managerialità in chiave letteraria, il 19 maggio sarà quindi la volta di Let’s go GREEN! Il ruolo dell’Idrogeno in un futuro sostenibile. Il 10 giugno, spazio a Regia a tutto campo, in compagnia delle campionesse di pallavolo Maurizia Cacciatori e Rachele Sangiuliano. La serie di incontri si concluderà il 7 ottobre, con l’appuntamento dedicato all’intelligenza artificiale Do you know AI? Aggiornamenti dal mondo Bosch.

La partecipazione all’e-Talk@BOSCH Let’s go GREEN! è gratuita e aperta al pubblico; per seguire l’evento in diretta streaming, basta registrarsi QUI. L’iscrizione è valida e unica per tutti gli eventi del ciclo “Smart Learning Experience”.

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2613 – 2698 – 2330

press@it.bosch.com

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 395.000 collaboratori (al 31 dicembre 2020) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 71,5 miliardi di euro nel 2020. In qualità di azienda leader nel settore IoT, Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, persegue la visione della mobilità sostenibile, sicura ed entusiasmante. Bosch utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT, per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in circa 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. Con le sue oltre 400 sedi in tutto il mondo, il Gruppo Bosch è carbon-neutral dal primo trimestre del 2020. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, in circa 129 sedi in tutto il mondo, sono 73.000 i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo, di cui circa 34.000 ingegneri software.

L'azienda è stata fondata a Stoccarda nel 1886 da Robert Bosch (1861-1942) come "Officina di meccanica di precisione ed elettrotecnica". La struttura societaria della Robert Bosch GmbH assicura l'indipendenza imprenditoriale del Gruppo Bosch, permettendo all'azienda di perseguire strategie a lungo termine e di far fronte a nuovi investimenti che possano garantire il suo futuro. La Fondazione di pubblica utilità Robert Bosch Stiftung GmbH detiene il 94% delle partecipazioni della Robert Bosch GmbH. Le partecipazioni restanti sono detenute da una società di proprietà della famiglia Bosch e da Robert Bosch GmbH. La maggioranza dei diritti di voto appartiene alla società fiduciaria Robert Bosch Industrietreuhand KG che gestisce le funzioni imprenditoriali dell'azienda.

Maggiori informazioni su www.bosch.com, www.iot.bosch.com, www.bosch-press.it

The Bosch Group is a leading global supplier of technology and services. It employs roughly 375,000 associates worldwide (as of December 31, 2015). According to preliminary figures, the company generated sales of more than 70 billion euros in 2015. Its operations are divided into four business sectors: Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods, and Energy and Building Technology. The Bosch Group comprises Robert Bosch GmbH and its roughly 440 subsidiaries and regional companies in some 60 countries. If its sales and service partners are included, then Bosch is represented in roughly 150 countries. This worldwide development, manufacturing, and sales network is the foundation for further growth. In 2015, Bosch applied for some 5,400 patents worldwide. The Bosch Group’s strategic objective is to deliver innovations for a connected life. Bosch improves quality of life worldwide with products and services that are innovative and spark enthusiasm. In short, Bosch creates technology that is “Invented for life.”

Further information is available online at www.bosch.com and www.bosch-press.com, http://twitter.com/BoschPresse.

Scarica il comunicato stampa

Stai ancora cercando qualcosa?