Suche

Press release #Bosch Group

Manager danteschi: dal cammino del Sommo Poeta al percorso professionale dei manager di oggi

Incontro digitale con Massimiliano Finazzer Flory organizzato dalla scuola di formazione BOSCH TEC

  • Il 6 aprile, in diretta streaming, Massimiliano Finazzer Flory rileggerà la Divina Commedia in chiave manageriale
  • Smart Learning Experience: il progetto formativo di BOSCH TEC per approfondire le competenze del futuro
  • Diretta streaming gratuita e aperta al pubblico: cliccare QUI per registrarsi
Chiara M. Braccelarghe

Chiara M. Braccelarghe >

X

Milano – In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, la scuola di formazione BOSCH TEC propone un e-Talk@BOSCH dedicato alla rilettura della Divina Commedia in chiave manageriale, accompagnati dalle parole e le riflessioni del regista e attore Massimiliano Finazzer Flory. L’evento, intitolato Manager danteschi, si svolgerà martedì 6 aprile alle ore 18.00 in diretta streaming.

Il viaggio intrapreso e raccontato dal Sommo Poeta nel suo capolavoro diventa un’occasione per i manager e gli imprenditori di oggi per riflettere sul proprio percorso personale e professionale. Nel corso dell’evento, ripercorrendo il cammino introspettivo di Dante nelle tre cantiche – Inferno, Purgatorio, Paradiso – Massimiliano Finazzer Flory offrirà interessanti spunti di riflessione relativi al tema della leadership, tra conoscenza razionale e intelligenza emotiva, dure prove da superare e obiettivi da raggiungere. Inoltre, in occasione dell’e-Talk@BOSCH, sarà mostrato il trailer del film “Dante, per nostra fortuna” di Finazzer Flory che, in 27 minuti e con 21 canti, racconta la Divina Commedia attraverso la metafora del teatro.

L’appuntamento si inserisce nella serie di incontri del progetto “Smart Learning Experience” organizzati dalla scuola di formazione BOSCH TEC, con l’obiettivo di approfondire le nuove competenze necessarie da acquisire in questo delicato momento storico. Dopo l’evento La vita in un respiro con Marco Confortola e Mike Maric svoltosi lo scorso 25 marzo, appuntamento dunque il 6 aprile con Manager danteschi. Il 19 maggio, invece, sarà la volta di Let’s go green – Il ruolo dell’Idrogeno in un futuro sostenibile. Il 10 giugno, spazio a Regia a tutto campo, in compagnia delle campionesse di pallavolo Maurizia Cacciatori e Rachele Sangiuliano. La serie di incontri si concluderà il 7 ottobre, con l’appuntamento dedicato all’intelligenza artificiale Do you know AI? Aggiornamenti dal mondo Bosch.

La partecipazione all’e-Talk@BOSCH Manager danteschi è gratuita e aperta al pubblico; per seguire l’evento in diretta streaming, basta registrarsi QUI. L’iscrizione è valida e unica per tutti i 5 eventi.

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2613 – 2698 – 2330

press@it.bosch.com

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Secondo i dati preliminari, grazie ai circa 394.500 collaboratori (al 31 dicembre 2020) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 71,6 miliardi di euro nel 2020. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 73.000 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 126 sedi in tutto il mondo, nonché circa 30.000 ingegneri software.

L'azienda è stata fondata a Stoccarda nel 1886 da Robert Bosch (1861-1942) come "Officina di meccanica di precisione ed elettrotecnica". La struttura societaria della Robert Bosch GmbH assicura l'indipendenza imprenditoriale del Gruppo Bosch, permettendo all'azienda di perseguire strategie a lungo termine e di far fronte a nuovi investimenti che possano garantire il suo futuro. La Fondazione di pubblica utilità Robert Bosch Stiftung GmbH detiene il 94% delle partecipazioni della Robert Bosch GmbH. Le partecipazioni restanti sono detenute dalla famiglia Bosch, da una società di proprietà della famiglia e da Robert Bosch GmbH. La maggioranza dei diritti di voto appartiene alla società fiduciaria Robert Bosch Industrietreuhand KG che gestisce le funzioni imprenditoriali dell'azienda.

Maggiori informazioni su www.bosch.com, www.iot.bosch.com, www.bosch-press.it

Scarica il comunicato stampa

Stai ancora cercando qualcosa?