Suche

Press release #Automotive Aftermarket

Il nuovo dispositivo di calibrazione Bosch DAS 3000 per i sistemi di assistenza alla guida (ADAS)

Tempi di preparazione ridotti, interfaccia intuitiva, massima precisione di posizionamento e misurazione

  • Dispositivo di calibrazione e regolazione computerizzato per i sistemi di assistenza alla guida basati su telecamere/radar
  • Nuova interfaccia utente grafica per un utilizzo intuitivo ed efficiente
  • Piastra di contatto paraurti per una misurazione precisa e rapida della distanza di calibrazione
Chiara M. Braccelarghe

Chiara M. Braccelarghe >

X

Plochingen – Con l’aumento della diffusione dei veicoli dotati di sistemi di assistenza alla guida (ADAS) basati su telecamere e radar, le officine assistono a un incremento della domanda di calibrazione di tali sistemi a seguito di interventi di riparazione o manutenzione. Per svolgere queste operazioni, Bosch ha sviluppato il dispositivo di calibrazione e regolazione DAS 3000 attuando una serie di modifiche e miglioramenti per rendere le procedure di calibrazione più veloci e semplici. Nuovi aggrappi ruote riducono il tempo di preparazione e aumentano la precisione di misurazione. Grazie alla nuova interfaccia grafica le operazioni sono ora più rapide e intuitive. L’impiego della nuova piastra di contatto paraurti assicura una misurazione precisa e rapida, in linea con le specifiche delle case auto costruttrici. Le versioni precedenti del sistema DAS possono essere aggiornate per mezzo di un apposito kit. I dispositivi e gli aggiornamenti sono disponibili da settembre 2020.

Robusti aggrappi ruote per un posizionamento preciso su cerchi da 14 a 24 pollici

Le innovazioni di DAS 3000 riducono ulteriormente i tempi di preparazione alla calibrazione del 30%, grazie ai nuovi aggrappi ruote e all’implementazione delle nuove procedure software. La robusta struttura consente un solido sostegno per i pannelli di calibrazione e una livella ne assicura il centraggio preciso sulla ruota. Due bracci ancorano il telaio alla ruota, mentre una traversa con cilindri scorrevoli ne assicura un contatto uniforme sullo pneumatico. Questi aggrappi universali possono essere usati per tutti i cerchi di dimensioni da 14 a 24 pollici, anche quelli Softline. Il carrello DAS 3000 è adatto per riporre gli aggrappi con i pannelli target di calibrazione.

Il nuovo Software migliora la facilità d’uso e la precisione di misurazione del sistema di calibrazione. Per raggiungere questo obiettivo il menu di navigazione, le schermate e le istruzioni per l’utente sono stati rielaborati in base ai più recenti test. Il controllo del posizionamento dei pannelli target è velocizzato dalle animazioni grafiche, che mostrano la posizione corrente e quella obiettivo del DAS 3000, con una rappresentazione digitale migliorata dei valori di distanza, angolo di imbardata e spostamento laterale. Misurare la distanza con il pannello di riferimento della ruota anteriore è ora più semplice grazie ai nuovi aggrappi, adatti anche all’utilizzo con ponti di sollevamento.

Piastra di contatto paraurti

DAS 3000 è dotato di un nuovo adattatore che garantisce un contatto sicuro evitando danni ai paraurti dei veicoli ed è fissato alla parte anteriore del telaio di calibrazione. L’adattatore raggiunge un’altezza massima di 800 millimetri ed è ricoperto con elementi in gomma morbida per consentire il contatto col paraurti o con la parte anteriore del veicolo senza rischiare di danneggiare il veicolo. La piastra distanziatrice è progettata per l’utilizzo su pavimenti in piano, come anche su ponti sollevatori. Questo adattatore riduce il tempo di calibrazione, soprattutto della telecamera anteriore dei veicoli Kia, Hyundai, Toyota, Mazda e Mercedes-Benz. Inoltre è particolarmente adatto per la calibrazione del radar anteriore dei veicoli Volkswagen, BMW e Nissan. In questi casi il paraurti costituisce un chiaro punto di riferimento mentre le distanze specifiche dei sensori radar nascosti del veicolo sono visualizzate dal software.

Il dispositivo di calibrazione DAS 3000 può essere utilizzato indifferentemente su tutte le stazioni di lavoro secondo le specifiche configurazioni del costruttore, sulle stazioni per la regolazione dei fari e sui ponti di sollevamento montati a terra. Il sistema viene gestito attraverso il computer d’officina su cui si dovrà installare il software di posizionamento ADAS Bosch e il software Esitronic 2.0 Online in combinazione con tester diagnostico Bosch. Utilizzando pannelli di calibrazione diversi, DAS 3000 è ideale per gli interventi di calibrazione su tutti i veicoli dei marchi più diffusi.

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2613 - 2698 - 2330

press@it.bosch.com

La divisione Automotive Aftermarket (AA) fornisce al mercato del post-vendita e alle officine di riparazione di tutto il mondo una gamma completa di attrezzature per diagnosi e riparazioni e una vasta gamma di parti di ricambio – dai ricambi nuovi o revisionati alle soluzioni di riparazione – per autovetture e veicoli commerciali. Il suo portafoglio prodotti comprende prodotti realizzati come primo impianto Bosch, nonché prodotti e servizi post-vendita sviluppati e prodotti internamente. Circa 14.000 collaboratori in più di 150 Paesi, oltre a una rete logistica globale, garantiscono che pezzi di ricambio diversi raggiungano i clienti rapidamente e in tempo. AA fornisce tecnologia di prova e riparazione, software diagnostico, formazione e servizi di informazione. Inoltre, la divisione è responsabile delle officine "Bosch Service", una delle più grandi catene di riparazioni indipendenti del mondo, con più di 15.000 officine e di AutoCrew con oltre 1.000 officine.

Maggiori informazioni sono disponibili su www.boschaftermarket.it

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 400.000 collaboratori (al 31 dicembre 2019) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 77,7 miliardi di euro nel 2019. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete Pagina 3 di 3 ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 72.600 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 126 sedi in tutto il mondo, nonché circa 30.000 ingegneri software.

Ulteriori informazioni sul sito www.bosch.com e http://www.bosch-press.it

Scarica il comunicato stampa

Stai ancora cercando qualcosa?