Suche

Novità: candele Bosch EVO ad alta resilienza

Chiara M. Braccelarghe

Chiara M. Braccelarghe >

X

Specifiche per motori turbo a iniezione diretta di benzina

  • Candele per prestazioni particolarmente elevate
  • Know-how, competenza ed esperienza nella produzione di candele dal 1902
  • Candele Bosch per un'ampia gamma di applicazioni

I moderni motori turbo a iniezione diretta di benzina richiedono prestazioni particolarmente elevate in termini di resistenza e affidabilità delle candele. La nuova candela Bosch EVO è pensata per assicurare un funzionamento stabile e affidabile per tutto il suo lungo ciclo di vita, anche nelle condizioni estreme dei motori di ultima generazione. Grazie al design migliorato dell’isolatore e alla sua alta forza dielettrica aumentata a 45 kV, la nuova candela resiste anche a eventi di combustione irregolare che possono verificarsi nel motore.

EVO con perno in iridio saldato al laser sull’elettrodo centrale

La nuova candela Bosch EVO è stata sviluppata per essere particolarmente robusta dal punto di vista termodinamico e meccanico. Il perno in iridio saldato al laser sull’elettrodo centrale e il rivestimento al platino sull’elettrodo di massa garantiscono un lungo ciclo di vita ed elevata resistenza all’usura. Grazie al design migliorato dell’isolatore, le candele EVO sono in grado di sopportare in modo ottimale anche ripetute operazioni di smontaggio e reinstallazione. Al momento dell’installazione deve essere sempre rispettata la corretta coppia di serraggio che garantisce il giusto posizionamento e orientamento delle candele nella camera di combustione. Le candele Bosch sono prodotte nello stabilimento di Bamberg, in Germania, da ottobre 2020. In una prima fase, le candele EVO saranno prodotte per i moderni motori a iniezione diretta di benzina Volkswagen e Mercedes-Benz.

Elettrodi in leghe diverse per le esigenze specifiche di ciascun motore

In base al tipo di motore, variano molto anche le esigenze in fatto di candele. In stretta collaborazione con le case costruttrici, Bosch sviluppa candele per il primo equipaggiamento pensate per rispondere ai requisiti specifici di ciascun motore. A questo scopo, gli ingegneri Bosch possono contare su una vasta competenza tecnica e decenni di esperienza nei settori dell'iniezione di benzina e dei sistemi di accensione. Già nel 1902 Bosch, con la sua prima candela, risolse il problema dell’accensione della miscela aria-benzina, rendendola stabile e affidabile. Oggi, Bosch offre una vasta gamma di candele per le autovetture prodotte in serie. Inoltre, sfruttando l’esperienza nelle competizioni automobilistiche, Bosch introduce continui miglioramenti tecnologici.

Per esempio, in fase di produzione delle candele, Bosch utilizza leghe diverse per gli elettrodi così da soddisfare le esigenze specifiche di ogni motore. Tecniche di produzione speciali, come il processo di rivestimento al nickel del filetto e dell’alloggiamento, sviluppate da Bosch e utilizzate anche per le nuove candele EVO, assicurano una migliore protezione dalla corrosione e una lunga durata.

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2613 - 2698 – 2330

press@it.bosch.com

La divisione Automotive Aftermarket (AA) fornisce al mercato del post-vendita e alle officine di riparazione di tutto il mondo una gamma completa di attrezzature per diagnosi e riparazioni e una vasta gamma di parti di ricambio – dai ricambi nuovi o revisionati alle soluzioni di riparazione – per autovetture e veicoli commerciali. Il suo portafoglio prodotti comprende prodotti realizzati come primo impianto Bosch, nonché prodotti e servizi post-vendita sviluppati e prodotti internamente. Circa 14.000 collaboratori in più di 150 Paesi, oltre a una rete logistica globale, garantiscono che pezzi di ricambio diversi raggiungano i clienti rapidamente e in tempo. AA fornisce tecnologia di prova e riparazione, software diagnostico, formazione e servizi di informazione. Inoltre, la divisione è responsabile delle officine "Bosch Service", una delle più grandi catene di riparazioni indipendenti del mondo, con più di 15.000 officine e di AutoCrew con oltre 1.000 officine.

Maggiori informazioni sono disponibili su www.boschaftermarket.it

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 400.000 collaboratori (al 31 dicembre 2019) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 77,7 miliardi di euro nel 2019. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete Pagina 3 di 3 ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 72.600 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 126 sedi in tutto il mondo, nonché circa 30.000 ingegneri software.

Ulteriori informazioni sul sito www.bosch.com e http://www.bosch-press.it

Stai ancora cercando qualcosa?