Suche

Stop per sempre alle chiavi perse

Perfectly Keyless di Bosch trasforma lo smartphone in una chiave della vettura

  • Basta un semplice smartphone per sbloccare le portiere dell'auto, accendere il motore, e bloccarle nuovamente
  • Possibilità di concedere l'accesso ad altri utenti tramite chiave digitale
  • Regolazioni personalizzate del veicolo per ciascun guidatore
  • Chiavi digitali per gestire al meglio flotte di veicoli e servizi di car sharing

Stoccarda, Germania – Sarà capitato più o meno a tutti, di prepararsi al mattino in fretta e furia per uscire di casa, e di scoprire con terrore all'ultimo istante che le chiavi dell'auto sono scomparse. Trasformando lo smartphone in una chiave dell'auto, Bosch punta a risolvere definitivamente la snervante caccia al tesoro per trovare la chiave mancante.

Perfectly Keyless, il nostro sistema digitale di accesso al veicolo, consente ai guidatori di fare a meno delle chiavi tradizionali dell'auto. È un grande esempio di mobilità connessa, e senza stress

ha dichiarato Harald Kröger, presidente della divisione Automotive Electronics di Bosch.

"Avvenuta questa identificazione, le portiere del veicolo si sbloccano senza bisogno di alcuna chiave tradizionale. Non serve la chiave nemmeno per avviare il motore o per ribloccare le portiere al termine del viaggio", ha dichiarato Kröger. I proprietari dei veicoli, inoltre, grazie a un'apposita app possono trasferire ad altri guidatori il permesso di utilizzare i loro veicoli. A tal fine, tramite una procedura sicura protetta contro gli accessi non autorizzati, viene inviata una chiave virtuale supplementare ad altri smartphone, tramite il cloud. Ciò consente ai fornitori di servizi di car sharing e agli operatori di flotte di veicoli di gestire in maniera flessibile le chiavi e gli accessi ai veicoli.

Viaggiare senza chiave, e senza stress

Perfectly Keyless è una chiave digitale per la vettura. Per utilizzarla, i guidatori scaricano una app sui loro smartphone, e collegano le loro auto alla app. Una volta eseguita tale operazione, lo smartphone genera una sola volta una chiave di sicurezza, che viene abbinata al sistema di bloccaggio digitale del rispettivo veicolo. Perfectly Keyless utilizza un collegamento wireless con i sensori di bordo per misurare a quale distanza si trova lo smartphone, e per identificare la chiave di sicurezza. Quando la distanza tra il guidatore e il veicolo è inferiore a due metri, le portiere della vettura dell'auto si sbloccano. Ciò significa dire definitivamente addio alla caccia al tesoro per cercare le chiavi dell'auto. Non ap-pena le portiere del veicolo vengono sbloccate, si attivano le eventuali regolazioni personalizzate preimpostate, come quelle relative allo specchietto retrovisore e alla posizione del sedile. E se Perfectly Keyless rileva che lo smartphone è all'interno del veicolo, per avviare il motore basta toccare il pulsante start-stop. Quando il guidatore esce dall'auto alla fine del viaggio, il sistema continua a tenere virtualmente sotto controllo lo smartphone. Quando il guidatore e il suo telefono si allontanano dall'auto di oltre due metri, il sistema blocca automaticamente le portiere. Lo smartphone del guidatore riceverà conferma dal si-stema.

Gestione personalizzata delle chiavi

I proprietari di auto possono utilizzare Perfectly Keyless per mettere le loro vetture a disposizione di altre persone, per esempio familiari e amici. I genitori che desiderino consentire ai figli di utilizzare l'auto di famiglia, anziché consegnare loro la chiave, possono semplicemente utilizzare l'app. Il sistema è infatti in grado di generare una chiave extra di sicurezza personalizzata, e di inviarla tramite il cloud allo smartphone desiderato. Poiché ciascuna chiave è esclusiva, le regolazioni preferite da ciascun utente si possono personalizzare a piacere. Il sistema Perfectly Keyless consente inoltre di facilitare la gestione di intere flotte di veicoli. Permette, infatti, di concedere e bloccare l'accesso agli utenti digitalmente, fissando eventuali limiti di tempo e geografici. Tale funzione è molto uti-le per chi gestisce flotte di veicoli, per esempio società di autonoleggio, fornitori di servizi di car sharing, e aziende in genere, poiché permette di gestire digi-talmente le chiavi dei veicoli, utilizzando una app e il cloud.

Domande e risposte di approfondimento

Quali attrezzature devono essere installate a bordo dell'auto, perché si possa utilizzare il sistema Perfectly Keyless?

Per poter utilizzare il sistema è necessario che la vettura sia equipaggiata con dei sensori di prossimità e un'unità di controllo, installati dal costruttore automobilistico. Tali sensori misurano a quale distanza dall'auto si trova lo smartphone del guidatore, e registrano da quale direzione sta arrivando il gui-datore. L'unità di controllo gestisce la chiave di sicurezza digitale e assicura che lo smartphone, il cloud, e i sistemi del veicolo comunichino senza intoppi.

Cosa succede se un utente perde il suo smartphone?

Se si perde lo smartphone, e insieme al telefono anche la relativa app, è possibile disattivare la chiave digitale online. Ciò consente di bloccare l'accesso al veicolo sia alle persone autorizzate sia a terzi. In qualsiasi momento sarà possibile collegare un nuovo smartphone al veicolo, e generare una nuova chiave di sicurezza personalizzata. Nel frattempo sarà comunque possibile utilizzare la chiave tradizionale del veicolo, come si è sempre fatto.

Cosa distingue Perfectly Keyless dai sistemi di accesso con telecomando già presenti sul mercato?

Gli attuali sistemi di accesso con telecomando sono ancora equipaggiati con una chiave fisica dotata di chip, che i guidatori portano con sé in tasca o nella borsa. I servizi di car sharing hanno iniziato a utilizzare i primi sistemi di accesso digitale basato su app per facilitare la gestione delle chiavi delle auto. Se in precedenza, per salire a bordo di un'auto o per partire, gli utenti dovevano prima richiedere l'accesso tramite smartphone per ogni viaggio, ora con Perfectly Keyless basta avere in tasca uno smartphone. Il sistema di accesso al veicolo sblocca automaticamente le portiere non appena il guidatore e lo smartphone si avvicinano all'auto. Non servono più chiavi, schede con chip, o videate dello smartphone da mostrare.

Perfectly Keyless con quali sistemi operativi per dispositivi mobili è compatibile?

Il sistema funziona con dispositivi mobili che utilizzano i sistemi operativi più diffusi in commercio.

Altre informazioni:

Video sul sistema Perfectly Keyless su YouTube.

Ulteriori dettagli sul sistema Perfectly Keyless su www.bosch-mobility-solutions.com.

Le innovazioni presentate da Bosch all'edizione 2017 del Salone dell'Auto di Francoforte

SCOPRITE TUTTE LE NOVITÀ DI BOSCH ALL'EDIZIONE 2017 DEL SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO di Francoforte: Bosch ritiene che la mobilità del futuro debba essere a zero incidenti, zero stress e zero emissioni. A livello tecnologico, Bosch desidera raggiungere gli obiettivi di mobilità a zero incidenti, zero emissioni, e zero stress tramite l'automazione, l'elettrificazione, e la connettività. All'edizione 2017 del Salone Internazionale dell'Auto di Francoforte, Bosch presenterà le ultimissime novità in ciascuno di questi tre ambiti, con una vetrina di soluzioni che rendono la guida più sicura e più efficiente, e che tra-sformano le automobili in un terzo spazio di vita che affianca la casa e l'ufficio.

CONFERENZA STAMPA BOSCH: Orario: 13:15 - 13:40 ora locale, martedì 12 settembre 2017, intervengono il Dr. Volkmar Denner, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Robert Bosch GmbH e il Dr. Rolf Bulander, Presidente del settore Soluzioni di Mobilità, presso lo stand Bosch A03 nel padiglione 8.

SEGUI tutte le novità presentate da Bosch all'edizione 2017 del Salone Internazionale dell'Auto di Francoforte, sul sito www.bosch-iaa.de e su Twit-ter: #BoschIAA

Tags: Primo Equipaggiamento, Connected mobility, Mobility Solutions

Il settore di business Mobility Solutions è il più importante del Gruppo Bosch. Nel 2016 ha registrato un fatturato di 44 miliardi di Euro, equivalenti al 60 percento dei ricavi totali del Gruppo. Questi risultati rendono il Gruppo Bosch uno dei fornitori leader nel campo automotive. Il settore di business Mobility Solutions combina l'expertise del gruppo in tre ambiti: automazione, elettrificazione e connettività. Il settore di business Mobility Solutions opera a livello mondiale nelle seguenti aree di business: sistemi di iniezione per motori a combustione interna, mobilità e soluzioni alternative legate alla propulsione elettrica, sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, guida autonoma, tecnologie per informazione e comunicazione fra veicoli e fra veicoli e infrastrutture, concept e servizi per l'aftermarket. Bosch ha contribuito con importanti innovazioni all'evoluzione dell'auto come, per esempio, la gestione elettronica del motore, il sistema elettronico di stabilità ESP e la tecnologia common-rail per i motori diesel.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 390.000 collaboratori (al 31 dicembre 2016) impiegati nelle quattro aree di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 73,1 miliardi di euro nel 2016. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 450 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si in-cludono i partner commerciali e di servizi, la rete di produzione e ven-dita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 59.000 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 120 sedi in tutto il mondo. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire le innovazioni per una vita connessa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo.

Stai ancora cercando qualcosa?