Suche

Dott. IA – Bosch semplifica la diagnosi medica con l’intelligenza artificiale

Gabriele Aimone Cat

Gabriele Aimone Cat >

X

La piattaforma Vivascope si è aggiudicata il premio CES 2020 Innovation Award Honoree

  • Intelligente: avanzati algoritmi di elaborazione automatica rilevano le anomalie nei campioni biologici, consentendo così di effettuare più velocemente diagnosi e trattamenti
  • Connesso: lo scambio di dati digitali permette l’analisi remota, la consulenza tra colleghi e la revisione da parte di esperti
  • Intuitivo: il funzionamento semplice e la batteria integrata consentono l’utilizzo in remoto e in luoghi con risorse limitate

Bangalore, India. 1 su 1,5 milioni – un rapporto che può avere conseguenze drammatiche. In alcune regioni del mondo c’è un solo patologo ogni 1,5 milioni di persone: un unico esperto clinico in grado di analizzare campioni biologici per diagnosticare malattie e disturbi. Di conseguenza, le persone o non hanno accesso alla diagnosi di laboratorio o sono costrette ad affrontare un viaggio lungo e costoso prima di poter consultare un patologo. Solitamente, i pochi esperti disponibili hanno tempi molto stretti e ciò può comportare ritardi ed errori. Per rendere più accessibili le diagnosi mediche, Bosch ha sviluppato Vivascope, un dispositivo compatto che non solo crea immagini microscopiche digitali delle cellule, ma le analizza, sfruttando algoritmi avanzati di apprendimento automatico. A Vivascope è stato assegnato il premio CES® Innovation Award Honoree nella categoria "Tech for a Better World".

L’intelligenza artificiale e la connettività offrono opportunità enormi, anche nel settore sanitario. Noi di Bosch stiamo lavorando sulle soluzioni connesse e sull’intelligenza artificiale che migliorano la qualità di vita delle persone. Fedele alla nostra etica ‘Tecnologia per la vita’, Vivascope aiuta a individuare potenziali malattie e disturbi più velocemente e facilmente.

ha dichiarato Marc Meier, presidente di Bosch Healthcare Solutions GmbH.

Analisi in 15 minuti, oltre 30 patologie diverse

Soprattutto in zone remote e in strutture prive di attrezzature di fascia alta, può accadere che i pazienti debbano attendere da tre a otto giorni in luoghi improvvisati per ricevere i risultati dell’analisi dei campioni. Vivascope è stato ideato per venire incontro a esigenze e situazioni di questo tipo. Attualmente, circa due terzi delle diagnosi cliniche sono effettuate manualmente, per mezzo di un microscopio ottico convenzionale. Per questo motivo, l’accuratezza della diagnosi dipende anche dalla competenza e dall’esperienza del patologo. L’ampio numero di campioni e l’intensità di lavoro influiscono non solo sulla quantità di tempo impiegato, ma anche sull’accuratezza dei risultati.

Vivascope riesce ad analizzare la morfologia cellulare umana in tempi brevi, grazie all’algoritmo di intelligenza artificiale integrato che classifica le cellule e ne rileva ogni minima deviazione. Vivascope è stato sviluppato in India con il supporto di medici ed esperti di laboratorio e sarà lanciato sempre in India a metà del 2020. Seguiranno poi altre regioni. Finora, la piattaforma ha un database con più di 30.000 immagini e oltre 9 milioni punti dati di cellule ed è in grado di estrarre 165 caratteristiche distinte da ogni singola cellula. Può effettuare una valutazione in 15 minuti e fornire ai patologi informazioni su oltre 30 possibili malattie o disturbi clinici. Oltre al sistema di reporting basato su evidenze, ogni analisi è convalidata da un patologo per garantire una diagnosi precisa.

Vivascope ottiene gli stessi risultati con il millesimo campione come con il primo, poiché l’algoritmo non si stanca e non è soggetto agli errori umani.

Presentando caratteristiche innovative realizzate grazie a tecnologie all'avanguardia, il prodotto è destinato a cambiare significativamente la vita delle persone e il mondo della patologia

ha dichiarato Sri Krishnan V., vicepresidente e responsabile incubatore di innovazioni presso Robert Bosch Engineering and Business Solutions Pvt Ltd in India.

Le informazioni fornite da Vivascope alleggeriscono il pesante onere dell’analisi manuale svolta dal personale dei laboratori medici, che può concentrarsi sui casi più complessi e sulla diagnosi, ottenendo così risultati precisi più velocemente. Questo rappresenta un enorme vantaggio soprattutto nelle regioni in cui i patologi sono pochissimi.

Accesso facilitato al laboratorio, da qualsiasi luogo

Oltre a supportare i patologi di tutto il mondo nella valutazione a distanza di diversi tipi di campioni, Vivascope offre alle persone che vivono in vaste regioni dell'entroterra la possibilità di accedere alla diagnostica di laboratorio.

Se il paziente non può venire al laboratorio, il laboratorio va dal paziente

ha affermato Guruprasad S., vicepresidente di Robert Bosch Engineering and Business Solutions in India e manager del dipartimento sanitario dell'azienda.

Il dispositivo necessita soltanto di essere acceso e può essere perfettamente integrato in sistemi informativi ospedalieri e di laboratorio. La batteria integrata garantisce oltre sei ore di funzionamento continuo, anche in condizioni di black-out. I dati memorizzati nel cloud possono essere condivisi in modo digitale con altri laboratori, in qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo.

La piattaforma aperta e connessa digitalmente promuove la collaborazione tra pari e l’ulteriore lavoro accademico da parte della comunità di ricercatori. Oltre al premio CES "Tech for a Better World" Honoree, Vivascope ha ricevuto anche l’European Product Design Award 2019 nella categoria Industrial and Life Science Design/Medical/Scientific Machinery.

Contatti per la Stampa:

Tel. 02 3696 2014 - 2364 - 2698

press@it.bosch.com

Persone di contatto per la stampa:

Robert Bosch Engineering and Business Solutions Private Limited

Muthamma Acharya

Tel.: +91 98456 33930

Twitter: @rbeiindia

Bosch Healthcare Solutions

Thomas Berroth

Tel.: +49 711 805-44360

Bosch Healthcare Solutions

Bosch Healthcare Solutions GmbH è una consociata al 100% di Robert Bosch GmbH. La consociata è stata fondata nel 2015 con lo scopo di sviluppare prodotti e servizi che migliorino la salute e la qualità di vita delle persone. Al quartier generale dell’azienda a Waiblingen, in Germania, sono occupati circa 120 collaboratori (dato del 2019). Le soluzioni della consociata attingono alle competenze chiave del Gruppo Bosch: sensori per la raccolta dei dati, software per la loro valutazione e servizi basati sull'analisi dei dati.

Robert Bosch Engineering and Business Solutions Private Limited

Robert Bosch Engineering and Business Solutions Private Limited è una consociata al 100% di Robert Bosch GmbH, uno dei principali fornitori al mondo di tecnologia e servizi, e offre soluzioni complete di Engineering, IT e Business. Con più di 20.000 collaboratori, è il centro di sviluppo di software più grande di Bosch fuori dalla Germania: è il fulcro tecnologico di Bosch in India con un impatto globale e presenza negli Stati Uniti, in Europa e nella regione dell'Asia Pacifico.

Bosch

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 410.000 collaboratori (al 31 dicembre 2018) impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 78,5 miliardi di euro nel 2018. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, industria e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. L'obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall'azienda Robert Bosch GmbH e da circa 460 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 68.700 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 130 sedi in tutto il mondo.

Ulteriori informazioni sul sito www.bosch.com e http://www.bosch-press.it

Explore more

Stai ancora cercando qualcosa?